Festa della Marina - 24/06/2012

L'Associazione Nazionale Marinai d'Italia, Gruppo di Ladispoli, con il Patrocinio della Città di Ladispoli ha organizzato il 24 giugno 2012 "La festa della Marina". Erano presenti il Sindaco Dott.Crescenzo Paliotta, C.N. Amm.Mario D'Errico e il D.R. Amm.Attilio Gambino in rappresentanza per l'Anmipres, il Gen. Rinaldo Sestili per l'Arma Aeronautica, il Comandante dei Carabinieri di Ladispoli Luogotenente Antonio Iodice, il Comandante della Guardia Costiera di Ladispoli Alessandro Maracchioni, il C.C. François-Philippe Durbach della Marina Francese, il Vice Sindaco di Ladispoli avv. Giorgio Lauria, il presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Loddo, l'Assessore Roberto Ussia, i Consiglieri Stefano Penge, Maria Concetta Palermo ed altri consiglieri, il Delegato Comunale all'Assoarma Roberto Battillocchi, le Forze dell'Ordine, la Polizia Municipale, il Reparto della Polizia a Cavallo, tutte le Associazioni d'Arma con i loro vessilli e labari: i Bersaglieri, i Carabinieri e Arma Aeronautica, la Croce Rossa, le Protezioni Civili e gli Amici del Mare. Fasi salienti della Cerimonia; dopo il defilamento lo speaker, come da protocollo, invita tutti gli intervenuti a prendere post per inizio cerimonia:
- Benedizione da parte del Sacerdote Don Antonio Mancini della Bandiera Navale, donata dalla Madrina Signora Giuliana Pontesilli ved. Amm. Vitullo ai Marinai di Ladispoli;
- Alza Bandiera da parte del Vice Presidente Vincenzo Cardinale, del Consigliere Carlo Pegan e una rappresentanza di bambini con inno d'Italia cantato;
- Il Presidente Lauria, il Sindaco e la Madrina depongono dei fiori al cippo dei marinai;
- Messaggio audio del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Amm. di Squadra Luigi Binelli Montelli;
- Il 1° Maresciallo Matteo Diano dà lettura del comunicato da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ai Marinai d'Italia;
- Allocuzioni del Presidente dei Marinai Angelo Lauria che ringrazia tutti gli intervenuti, i soci, le Patronesse ma soprattutto il 1° Maresciallo Luigi De Giovanni, lo speaker S.T.V. Aniello D'Ettore e Antonio D'Ascanio per il lavoro svolto;
- il C.N. Amm. Mario D'Errico porta i saluti del Presidente Nazionale Amm. Paolo Pagnottella;
- Prende parola il Primo Cittadino di Ladispoli Dott. Crescenzo Paliotta accolto con un fragoroso applauso, sottolineando, tra l'altro, il servizio che svolgono i nostri marinai in tutti i mari del mondo ma soprattutto nel Mediterraneo, salvaguardando la libera circolazione di tutte le navi mercantili;
- Benedizione della Corona d'Alloro presa in consegna da due marinai e portata insieme alle Autorità e a tutti i cittadini, alla battigia per consegnarla nelle mani della Protezione Civile Dolphin che a nuoto la depongono sulla moto d'acqua per portarla poi a largo e posarla in mare in onore dei marinai scomparsi. Infine il presidente Lauria ringrazia tutti i cittadini che si sono uniti in un unico abbraccio alla Bandiera Tricolore! Un pensiero per tutti i soci che si sono imbarcati per l'ultimo viaggio: Arturo D'Angelo, Uliano Marozza, Alberto Moriggi, Gennaro Di Lorenzo, Alberto Sordi, l'ex presidente Salvatore Sciascia, Rocco Ciampa etc., grandi uomini di mare e maestri di vita. Come non citare l'Amm. Luciano Bolognese, ci ricordava che all'imbrunire dopo la Preghiera del Marinaio e l'ammaina bandiera sulle navi il comandate urla "per l'Italia" e l'equipaggio risponde "Urrà". Viva la Marina, Viva Ladispoli, Viva l'Italia. Non lasceremo soli i nostri Marò del Battaglione San Marco.

Articolo del quotidiano "La Voce" 17-07-12

Articolo del mensile "Il Gazzettino di Ladispoli" luglio/agosto-12

Guarda le foto



Torna agli eventi
Nome utente

Password